La stampa britannica ed una manifestazione a Roma contro la guerra

by Stephen Hewitt & Sil

La manifestazione contro la guerra ieri a Roma Foto Maurizio Di Loreti, il manifesto 11 Novembre 2001
La manifestazione contro la guerra ieri a Roma Foto Maurizio Di Loreti, il manifesto 11 Nov 2001

Questa fotografia proviene dalla prima pagina dell'11 Nov. del quotidiano il manifesto. La fotografia è parte di un articolo sulla marcia avvenuta sabato 10 Novembre a Roma. È evidente che si tratta di una grande dimostrazione dell'opinione pubblica sulla guerra; lo scopo di questa pagina web è quello di documentare come tale evento è stato riportato dalla stampa britannica e italiana.

Bene, nella stampa britannica tale evento è stato o ignorato o riportato non correttamente. In realtà i più grandi quotidiani inglesi The Telegraph, Sunday Telegraph, Times, Sunday Times, Guardian e Independent hanno tutti ignorato la manifestazione. The Observer di domenica 11 Novembre contiene solo quanto segue:

Hawks and doves fly the flag

Rome was divided by war and peace yesterday as tens of thousands of people attended a pro-US rally at the same time as protesters denounced the Afghan conflict just a few streets away. Holding aloft a sea of US and Italian flags the American supporters chanted 'USA, USA'. 'Today, we are all citizens of New York,' Italian Prime Minister Silvio Berlusconi told the crowd in Rome's Piazza del Popolo.

Traduzione:

Falchi e colombe sventolano la bandiera

Ieri, Roma si è trovata divisa tra guerra e pace poiché decine di migliaia di persone hanno preso parte alla manifestazione "pro-US" mentre a pochi metri più in là alcuni protestanti denunciavano il conflitto in Afghanistan. Mentre sventolavano in alto un mare di bandiere americane e italiane i sostenitori americani cantavano "USA, USA". "Oggi siamo tutti cittadini di New York", così il primo ministro italiano Silvio Belusconi ha parlato alla folla in Piazza del Popolo a Roma.

Related